RicetteVeloci

Filini ai carciofi

29 ottobre 2017
570x380_filiniaicarciofi

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Filini de La Pasta di Camerino
1,5 l di brodo vegetale
2 porri
6 carciofi con le spine
zafferano (1 bustina o 0,1 gr di stimmi)
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
prezzemolo fresco q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mettete a scaldare il brodo. Pulite e lavate i porri, tagliateli a rotelle sottili e lasciate appassire in una padella bella grande e capiente con 5 cucchiai d’olio a fuoco medio. Quando il porro inizierà a stufarsi, spegnete la fiamma. Se si asciuga troppo, aggiungete piano piano del brodo caldo. In una ciotola mettete lo zafferano insieme a ½ mestolo di brodo caldo e lasciatelo riposare. Pulite i carciofi eliminando i gambi, le foglie esterne più dure e le punte. Per evitare di farli ossidare, metteteli a mollo in una ciotola con acqua fredda e mezzo limone spremuto. Tagliateli a fettine sottili e aggiungeteli al porro. Amalgamate, salate leggermente, aggiungete una mestolata di brodo in modo che abbiano un po’ di liquido. Fate cuocere all’incirca 15 minuti, a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ di brodo al bisogno. Quando i carciofi sono ormai pronti, aggiungete i Filini, mescolate velocemente e versate un litro di brodo. Alzate la fiamma e fate cuocere 5 minuti, finchè la pasta non si sarà cotta. Mescolate di tanto in tanto. Fate attenzione perchè alla fine il brodo deve essere tutto assorbito dalla pasta e la consistenza sarà simile ad un risotto, quindi non esagerate. Appena la pasta sarà cotta, assaggiate e regolate di sale, aggiungete lo zafferano e una bella manciata di prezzemolo fresco tritato. Mescolate in modo da amalgamare tutti gli ingredienti e servite. Se volete potete anche decidere di usare altre verdure, a seconda della stagione, oppure del pesce come gamberi o seppioline, o della carne come dei pezzettini di pollo.

Credits: The bluebird kitchen

Potrebbe piacerti anche