In EvidenzaIstituzionaliLifestyle

Novità 2018: arriva la pasta di semola

15 marzo 2018
03_img_blog_PDC_rid-440x293

Fino ad oggi, parlare de La Pasta di Camerino significava parlare esclusivamente di pasta all’uovo e di una lavorazione scrupolosa che riprende la tradizione marchigiana: si combinano gli ingredienti migliori per ottenere un prodotto eccellente, buono come quello fatto in casa.
Per quanto riguarda il metodo di lavorazione, nulla è cambiato, le nuove tecnologie, combinate alla stessa esperienza di sempre, aiutano a rendere accessibile un prodotto eccellente, lo stesso che una volta era ad uso esclusivo di pochi, ossia di coloro che facevano la pasta fatta in casa. Ma se parliamo di prodotto, questo 2018 porta con sé una grande novità: la pasta di semola.
Lo stesso know how pluridecennale è stato utilizzato per realizzare una nuova linea altrettanto buona e di qualità superiore. Distanti da una lavorazione industriale, si è voluto innalzare il livello di qualità della pasta ad uso quotidiano mantenendo un prezzo accessibile: tutti i consumatori potranno portarsi a casa un prodotto eccellente a costi
contenuti.

La nuova pasta di semola infatti, ha un ottimo rapporto qualità prezzo e nonostante possa considerarsi una linea super premium, per quanto riguarda il costo rientra nella fascia media di mercato. Abbiamo voluto ascoltare le esigenze dei consumatori che chiedono di mangiare ogni giorno un ottimo prodotto ad un prezzo equo.

Ma qual è il reale vantaggio culinario che presenta questa nuova pasta di semola?
Innanzitutto il grano… 100% Italiano, con filiera trasparente e completamente tracciabile. Seminato e raccolto nelle Marche e nelle ricche zone del Tavoliere delle Puglie, garantiamo elevata purezza varietale ed un contenuto proteico minimo del 14%.
Inoltre un triplo impasto lento, un’ essiccazione a basse temperature, estrusione lenta e una trafilatura al bronzo a temperatura controllata, sono quei plus che caratterizzano questo metodo di lavorazione artigianale, rendendo La Pasta di Camerino unica per tradizione. Ne consegue che il prodotto ha una migliore masticabilità, digeribilità e tiene meglio la cottura: chi lo assaggia se ne accorgerà già dal primo boccone e difficilmente vorrà tornare indietro per utilizzare una pasta industriale.
La nuova linea di semola è già presente nei migliori supermercati marchigiani e presto arriverà in tutta Italia. Se siete dei veri pasta lovers, oltre che amanti della buona tavola, il consiglio è quello di provarla almeno una volta, sicuramente non ve ne pentirete.

Potrebbe piacerti anche