FesteRicette

Pasta fritta al pomodoro

29 aprile 2016
in_gordo_23_590x390

Ingredienti per 4 persone:

240 g di maltagliati de La Pasta di Camerino
250 g di pomodori pelati
menta q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
olio extra vergine d’oliva q.b.
olio di semi d’arachidi q.b.
parmigiano reggiano 36 mesi

Preparazione:

Pelate i pomodori, privateli del filamento centrale e ricavate 4/6 filetti. In una padella soffriggete l’aglio in camicia con un filo d’olio, aggiungete i filetti di pomodoro, salate, pepate, aggiungete un pizzico di zucchero (per smorzare un po’ l’acidità dei pomodori), portate a cottura e tenete da parte. Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela e raffreddatela con acqua fredda. Asciugate accuratamente la pasta con un canovaccio, poi friggetela in abbondante olio di arachidi. Cuocete poca pasta per volta per far sì che i vari pezzi non si sovrappongano gli uni agli altri. Dopo aver fritto la pasta, asciugatela dall’olio in eccesso su un paio di strappi di carta assorbente e componete il piatto. Con un pennello da cucina disegnate una striscia sul piatto con la salsa di pomodoro; poi formate un mucchietto di pasta fritta e guarnite con i filetti pomodoro, qualche fogliolina di menta fresca e il parmigiano reggiano.

maltagliati

Credits: in_gordo_23

Potrebbe piacerti anche