La tradizioneLifestyleSenza categoria

Il freddo si vince a tavola

5 febbraio 2019
180828_PDC_Img_Blog2

Per tutti i freddolosi che non amano le basse temperature e sognano un paradiso tropicale dove poter prendere il sole, l’inverno può rappresentare un problema. Specialmente in quelle giornate dove il freddo si fa sentire pesantemente e dove una coperta in più, può non essere sufficiente. Non solo durante la notte, mentre si sta dormendo, ma il disagio maggiore arriva nella giornata, quando si svolgono le normali attività quotidiane, come rilassarsi sul divano, leggere un libro, guardare la televisione, stendere i panni e via dicendo.  Alzare i termosifoni è sicuramente la soluzione più pratica e veloce, ma non la più economica e anche la meno salutare dal punto di vista ambientale. Quindi come fare?

In questo caso, può venirci incontro l’alimentazione perché come sappiamo: siamo ciò che mangiamo! Continueremo a sognare la spiaggia tropicale magari, ma almeno non avremo più freddo.

Iniziamo con il dire che, di base è opportuno seguire una dieta bilanciata ricca di carboidrati, grassi e proteine. Bisogna inoltre consumare quegli ingredienti che aiutano a mantenere alta la temperatura corporea; questo ha un ottimo effetto positivo anche per la nostra mente che non sarà più soggetta allo stress da freddo. Quali sono quindi questi alimenti? Zuppe, vegetali e frutta secca sono le tre categorie che dovranno accompagnare i nostri pasti ogni giorno.

Scendiamo nel dettaglio: la mancanza di ferro, può essere uno dei fattori che acutizzano la sensazione di freddo, per questo è importante fare una scorpacciata di quegli ingredienti che ne hanno a volontà come: lenticchie, fagioli, piselli e ceci. Che ne dite dunque di un classico pasta e fagioli o pasta e ceci? Oppure possiamo optare anche per questo buonissimo primo di Maltagliati al ragù di verdure, speck e piselli.

I cereali invece forniscono energia e quindi ci rendono immuni dal freddo. Possiamo quindi abbinarli ai legumi e consumarli durante la giornata, quando più ci piace.

Anche le proteine sono molto importanti per il nostro organismo, sono essenziali per attivare la termogenesi e quindi produrre calore corporeo. Ecco allora alcune gustose ricette a base di carne e pesce che aiuteranno a mantenerci caldi e sazi per tutta la giornata: Tagliatelle con guanciale e finocchietto, Sedanini al ragù bianco, Rustiche al ragù di vitello, oppure se preferiamo il pesce, possiamo optare per un classico Spaghetti alle vongole, Pasta con polpo e pomodorini, Gramigna al ragù di orata e olive taggiascheSe volete scoprire altre ricette, cliccate qui.  

Tra i vegetali invece, è opportuno non dimenticare gli spinaci, i broccoli, la zucca, le carote e il radicchio che oltre a contenere una buona dose di ferro, soprattutto gli spinaci, sono ricchi di vitamina C e antiossidanti, utili dunque a prevenire i malanni di stagione.

Ecco alcune ricette con questi ingredienti: Lasagna ai broccoli, Finto cous cous con zucchine e carote e Farfalline fagioli e carote.

Ma, in linea generale, qualsiasi zuppa o minestra, può essere un ottimo alleato per combattere il gelo invernale. Ecco alcune ricette: Quadrucci n.4 in zuppa di cavolo nero, Minestra di Tripoli con ceci e vongole, Quadrucci in brodo con crostata di sfoglia e Grattoni e lenticchie.

Se invece non siete quel tipo di persona che batte i denti durante le più fredde giornate invernali, perché sopportate bene il freddo, poco importa, un buon piatto di pasta è sempre cosa piacevole per portare in tavola il buon umore e la tradizione marchigiana, soprattutto se è firmato La Pasta di Camerino.

Potrebbe piacerti anche