In EvidenzaLa tradizioneLifestyleSenza categoria

La miglior tradizione, le migliori materie prime 100% italiane

12 settembre 2018
180831_PDC_Img_Blog

La manodopera italiana è un valore riconosciuto non solo nel nostro paese, ma nel mondo, in quanto sinonimo di qualità, estro, cura e anche bellezza. Una bellezza che da sempre esalta il nostro territorio grazie alla sua storia, alle sue opere d’arti, alla tradizione.
Tutto questo può essere riassunto in una singola parola: “italianità”. Un termine che sta a identificare un vero e proprio marchio per la nostra nazione e che racchiude categorie culturali, sensoriali, ludiche, che spaziano dalla moda alle automobili, dai viaggi al buon cibo.

Quando parliamo di italianità dunque, parliamo delle “cose fatte bene”, di quei lavori che vengono portati avanti con estro e passione, ispirazione e lucidità, regalando un valore aggiunto a tutti coloro che fanno parte di questo scrupoloso e attento processo creativo.
Sulla base di questa visione, La Pasta di Camerino cerca da sempre di portare avanti un know how fedele all’artigianalità italiana in ogni fase di lavorazione, per esaltare quella tradizione marchigiana che è stata capace nel tempo di regalare prodotti culinari d’eccellenza.

Per realizzare tutto questo, due sono i fattori distintivi che caratterizzano l’azienda di Camerino: il metodo di lavorazione e le materie prime. Da dove vogliamo cominciare?
Se parliamo di produzione, ogni tipologia di pasta è realizzata attraverso un triplo impasto, una trafilatura al bronzo, capace di dare porosità alla sfoglia, e un’essiccazione lenta con una temperatura media di 50° C. Questo permette di mantenere inalterato il gusto e la qualità di ogni singolo boccone.
Grazie al suo scrupoloso metodo di lavoro, La Pasta di Camerino ha ricevuto nel tempo diversi riconoscimenti, come ad esempio Sapore dell’anno 2016, 2017 e 2018, Gambero Rosso, un premio conferito dalla prestigiosa Sapienza di Roma per l’eccellente qualità della pasta e la certificazione di qualità ISO 9001. Ma la soddisfazione più grande arriva quando i consumatori ogni giorno continuano a sostenere questo brand e la sua filosofia grazie ai tanti commenti positivi sui social network.

Per dare maggior valore al concetto di italianità, La Pasta di Camerino ha deciso di essere pioniera nella filosofia del 100% italiano, garantendo ai propri consumatori un prodotto d’eccellenza realizzato con solo ingredienti selezionati, di altissima qualità, ma soprattutto coltivati esclusivamente in Italia. Il grano utilizzato per la pasta infatti, viene raccolto nelle ricche terre di Marche, Puglia e Basilicata, dove il clima mite e soleggiato permette di ricavare una materia prima eccellente e dall’elevato contenuto proteico.
Per la pasta all’uovo invece si è deciso di adottare solo uova di categoria A, offrendo così alle persone un prodotto buono, salutare e con eccellenti capacità organolettiche.
Tutto questo può essere verificato direttamente da ogni consumatore, come? Grazie a Shazam e alla filosofia della filiera trasparente è possibile risalire con ogni confezione di pasta al percorso che il prodotto fa prima di arrivare sulle tavole degli italiani, raccontando la storia degli ingredienti, della loro coltivazione e dei processi di lavorazione. Per saperne di più, vi rimandiamo a questo articolo sulla tracciabilità e la filiera trasparente.

Potrebbe piacerti anche