In EvidenzaLifestyleNews

Un aiuto per Amatrice: 5 mila pasti devoluti alle zone terremotate

28 settembre 2016
160928_terremoto

Le Marche sono una terra bellissima, ricca di storia, di paesaggi mozzafiato, di cultura, ma forse a renderla ancora più speciale sono le persone che vi abitano. Gente autentica, custode di valori inalienabili come solidarietà, rispetto e reciprocità, portatori di ideali che si tramandano da generazioni, senza compromessi, e pronti ad emergere specialmente nei momenti più difficili.

Da marchigiani doc, quali siamo, il dramma del sisma non ci è nuovo: più volte ha scosso le nostre case, le nostre certezze e anche questa volta lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle, ma per fortuna senza danni alle nostre abitazioni; anche se così non è stato per i nostri vicini di casa.

Inutile dire che quando le cose ci toccano da vicino, il senso del dovere è ancora più grande, ci sentiamo maggiormente responsabili e vorremo fare tutto il possibile per porvi rimedio, per aiutare, per mettere fine alla sofferenza dei nostri compaesani.

I gesti di aiuto vanno fatti in silenzio e questo è quello che ci eravamo ripromessi di fare, non ci piace porre sotto i riflettori azioni di questo tipo, ma dopo le numerose richieste da parte dei nostri fan sui social, ci sembrava giusto mettere al corrente tutti e magari essere un esempio per chi ancora non si è mosso a riguardo.

Vogliamo dunque rassicurare tutte le persone che ci hanno chiesto se avevamo pensato a un piano di solidarietà per la gente di Amatrice, dicendo loro che anche noi stiamo contribuendo ad aiutare queste persone, nella maniera che più ci sembrava consona alla situazione e più in linea con quello che siamo: abbiamo devoluto più di 5 mila pasti alle zone terremotate. Un gesto doveroso, spontaneo, che forse non risolverà tutti i problemi di chi ha vissuto quel dramma, di chi non ha più una casa o una famiglia, ma che speriamo possa far capir a queste persone che non sono sole e che le Marche sono una grande terra proprio perché c’è sempre qualcuno pronto a darti una mano, anche nei momenti più difficili.

Potrebbe piacerti anche