HOME / BLOG / Storie di pasta / La pasta, la protagonista della dieta mediterranea

La pasta, la protagonista della dieta mediterranea

La pasta per noi è tradizione, è famiglia, è condivisione.
La pasta per noi è felicità.
Oltre a regalarci momenti di gioia a tavola e ricordi di infanzia, la pasta ha tante proprietà nutritive ed è per questo che spesso viene inserita come uno degli alimenti principali nei regimi alimentari per aiutarci a dimagrire o darci la giusta energia.
Uno degli esempi è proprio la dieta mediterranea, il più conosciuto – e consigliato – piano alimentare che da decenni viene adottato per mangiare e vivere in modo più sano. Ma che ruolo ha la pasta nella dieta mediterranea? Scopriamolo insieme in questo articolo!

Cos’è la dieta mediterranea?

Definita da molti esperti un “vero e proprio stile di vita”, la dieta mediterranea è un regime alimentare che prevede una varietà di cibi che va dai cereali alle verdure, dalla frutta ai legumi, dalla carne al pesce. Ognuno di questi alimenti, che dovrà essere porzionato su base giornaliera e settimanale, è assolutamente importante per nutrire il nostro organismo con tutti gli elementi necessari per essere in salute, come proteine, carboidrati, vitamine, e far sì che l’organismo funzioni correttamente.

Tutti conosciamo la dieta mediterranea, ma sapete qual è la sua origine?
Ancel Keys, biologo e fisiologo americano, seguendo i suoi studi sulle malattie cardiovascolari scoprì che coloro che non mangiavano gli alimenti indispensabili per questo regime alimentare come frutta, verdura, riso e cereali, soffrivano maggiormente di malattie cardiovascolari, rispetto alle persone che, invece, li consumavano nel corso delle loro giornate.

Il piano alimentare ideato da Keys acquistò sempre più popolarità e venne scelto da moltissime persone in tutto il mondo come stile di vita.
Quali sono i benefici della dieta mediterranea in termini di salute e di miglioramento della vita?
I benefici che la dieta mediterranea ci restituisce sono davvero tanti: ad esempio, possiamo raccontarvi di come il pomodoro, uno degli alimenti cardine di questo regime alimentare, può aiutare nella prevenzione del tumore alla prostata, di come mangiando pesce, grazie alle sue proprietà, possiamo favorire il corretto funzionamento del cuore e di come le fibre, altro elemento fondamentale nella dieta, siano le nostre alleate per il benessere e l’equilibrio dell’intestino.

Pasta fa rima con dieta mediterranea!

Data la quantità di carboidrati che ci fornisce, possiamo dire che la pasta sia “la Regina” della dieta mediterranea. Infatti, alla base di questo regime alimentare, tra i cibi che si devono mangiare almeno una volta al giorno, sono presenti i cereali che includono un alto contenuto di carboidrati e, perciò, la pasta.

Nonostante questo regime sia conosciuto e adottato in tutto il mondo, è proprio il nostro paese che può vantarsi di essere “la terra della dieta mediterranea”, non solo per la varietà di alimenti che abbiamo e con cui ci nutriamo, ma anche per l’importanza che la pasta ha per tutti noi italiani.
La pasta in Italia è molto più di un semplice alimento e, addirittura, per legge, deve provenire dalla semola di grano duro, mentre negli altri paesi può comunque derivare dalla semola di grano tenero (nel nostro paese, invece, quest’ultima può essere impiegata solo per produrre la pasta fresca).

La scelta del grano duro come cereale per la pasta si deve al fatto che contiene una percentuale di amido e glutine maggiore rispetto al tenero. Questa caratteristica consente al glutine, nel momento della cottura, di produrre una membrana quasi invisibile che mantiene l’amido e di conservare, quindi, la forma e le proprietà benefiche della pasta.

La pasta, come abbiamo avuto modo di anticipare in precedenza, ha tante proprietà nutrizionali: vitamine, sali minerali, fibre e proteine vegetali contenute nella pasta, sono davvero un alleato prezioso per la nostra salute. Per mantenere intatte tutte le proprietà nutrizionali è però necessario un metodo di lavorazione lento e tempi di essiccazione lunghi, ovvero il processo che utilizziamo noi de La Pasta di Camerino.

La pasta poi è parte integrante ed essenziale della dieta mediterranea grazie alla sua funzione energetica per chi pratica sport. Grazie a un corretto bilanciamento dei carboidrati, gli atleti possono prepararsi alla prestazione fisica nel migliore dei modi, facendo il pieno di energie a lento rilascio, e recuperare in maniera più veloce dopo aver sostenuto lo sforzo. In particolare la nostra Hammurabi, 100% integrale e fatta con grano monococco antico, è l’ideale per tutte le persone che vogliono fare attività fisica poiché grazie alle sue proprietà garantisce un ridotto senso di stanchezza e affaticamento dopo la prestazione fisica, una regolarizzazione della pressione sanguigna e un ottimo funzionamento delle membrane cellulari.
Perché pasta Hammurabi è così indicata per gli sportivi?
È altamente digeribile grazie a un indice di glutine inferiore al 15%, è ricca di proteine (22%) di origine vegetale e di carboidrati a lungo rilascio, contiene elementi importanti come fosforo, ferro e magnesio e ha tantissime fibre! Ecco perché è la pasta scelta dal campione olimpico Jury Chechi, dalla squadra di pallavolo Cucine Lube Volley e dal Team Colpack Ballan.

Chiaramente, la pasta non riesce da sola a reggere l’intera dieta mediterranea ma va consumata insieme ad altri alimenti, come verdure, formaggi, legumi e pesce nelle giuste quantità. Solo in questo modo si potranno colmare eventuali mancanze e far sì che la dieta mediterranea agisca nel migliore dei modi.

Cosa dicono gli esperti

Diversi professionisti hanno confermato gli studi di Ancel Keys, affermando che la dieta mediterranea diminuisce la probabilità di incorrere in malattie cardiovascolari con il passare degli anni. “Il punto di forza di questo regime alimentare sta nel fatto che esso include dei cibi autentici e naturali, che le persone sono abituate a mangiare da tempo immemore”, scriveva il giornalista statunitense Michael Pollan nel 2016.

Rimanendo sull’argomento “pasta”, uno studio del British Medical Journal, sempre risalente al 2016, evidenziava come a un consumo di pasta all’interno della dieta mediterranea consegue un rischio di mortalità decisamente minore se comparato a quello di coloro che non seguivano tale piano alimentare e che, soprattutto, non consumavano pasta nelle loro giornate

Si può utilizzare la pasta integrale nella dieta mediterranea?

Certo che sì! Anzi, la pasta integrale è fra le tipologie di pasta che presenta il più alto livello di contenuto di fibre, che hanno il compito di regolarizzare l’intestino e la sua attività. Questa pasta poi ha un indice glicemico basso e questo è di aiuto per coloro che soffrono di diabete poiché il picco postprandiale sarà ridotto.

Infine, per la sua ricchezza di vitamina B, la pasta integrale rappresenta un ottimo alimento utile per contrastare le patologie cardiovascolari.

Oltre a essere al centro dei pensieri di tutti i pasta lovers, la pasta assume un ruolo cruciale anche nella dieta mediterranea… insomma la pasta è davvero la nostra alleata, all’interno di uno stile di vita sano, per stare bene!

Attenzione però: non tutti i tipi di pasta sono uguali!

Scegliendo La Pasta di Camerino avrete la certezza di consumare una pasta fatta con solo grano 100% italiano, buona e sana perché ricca di proprietà nutrizionali grazie al metodo di lavorazione unico: triplo impasto lento, trafilatura al bronzo ed essiccazione lentissima a basse temperature. Per testimoniare la qualità dei nostri prodotti abbiamo scelto di rendere la filiera completamente trasparente, dando la possibilità a ogni consumatore di verificare la provenienza delle materie prime. Tradizione e metodo di lavoro artigianale: è questo che rende una pasta eccezionale e di alta qualità.

marchio 100% italiano

Gli unici con Filiera 100% trasparente

Sulle colline dell’entroterra marchigiano la brezza del mare adriatico si mescola all’aria pura e alla terra genuina dei monti sibillini. È qui che nasce La Pasta di Camerino, ruvida e porosa come quella fatta in casa, realizzata con cura e nel rispetto dei migliori metodi artigianali.

0
0