stiamo riempiendo il tuo carrello

Pasta Fresca

Tortellini al “Prosciutto di Parma DOP” ai tre pomodori

Una freschissima novità ti aspetta: la nostra pasta fresca ripiena! Ti presentiamo Tortellini al “Prosciutto di Parma DOP” in tutto il loro nuovo stile: una pasta raffinata accompagnata da ben 3 pomodori. Un sugo semplice che è in grado di esaltare tutto il sapore della sfoglia, sempre fedele all’antica ricetta e del ripieno dal gusto inconfondibile.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

250 g di Tortellini al “Prosciutto di Parma DOP” La Pasta di Camerino

2 pomodori ramati

100 g di passata di pomodoro San Marzano

100 g di pomodori ciliegino

Basilico q.b.

Olio, sale e pepe b.

PREPARAZIONE

Prendi i pomodori ramati, tagliali a metà e pulisci da tutti i semi, poi tagliali a pezzetti e metti da parte. Prendi i pomodorini ciliegino, tagliali in 4 spicchi e metti da parte. Scalda tre giri d’olio in una padella, aggiungi la passata di pomodoro e fai sobbollire per 4 minuti, poi unisci i pomodorini ciliegino, regola di sale e fai cuocere ancora. Nel frattempo porta a bollore l’acqua di cottura dei tortellini aggiungendo un cucchiaio di passata di pomodoro San Marzano. Quando l’acqua bolle, aggiungi il sale e fai cuocere Tortellini al “Prosciutto di Parma DOP” La Pasta di Camerino per 3 minuti. Una volta cotti, con l’aiuto di un mestolo forato, togli i tortellini dall’acqua e versali in padella per farli insaporire con il sugo, aggiungendo anche un cucchiaio di acqua di cottura. Impiatta i tortellini aggiungendo all’ultimo momento i pomodori ramati freschi, un giro d’olio e due foglie di basilico.

Ricette correlate

VAI ALLE RICETTE

Ravioli con Ricotta di Colfiorito e spinaci con ratatouille dell’orto

Noi de La Pasta di Camerino amiamo gli ingredienti semplici in grado di esaltare il gusto inimitabile della nostra pasta. Come nel caso di questa ricetta: Ravioli con Ricotta di Colfiorito e spinaci  La Pasta di Camerino con ratatouille dell’orto. Così porti in tavola tutti i sapori dell’estate!

 

Cappelletti con “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP” con piselli e guanciale croccante

Una ricetta facile e sfiziosa, che piace sicuramente a tutti!

Un piatto ricco di bontà in cui tutto ruota intorno al profumo inconfondibile del guanciale croccante, alla genuinità dei piselli freschi e alla magia dei Cappelletti con “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP” La Pasta di Camerino! Un gusto in grado di stregarvi al primo boccone.

Cappelletti Mignon con “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP” con pomodorini confit, pinoli e riduzione di basilico

Con i Cappelletti Mignon con “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP”, vai sempre sul sicuro: piccolini nel formato ma ricchi di tutto il gusto della pasta fresca ripiena La Pasta di Camerino. Solo i migliori ingredienti scelti e selezionati, 100% italiani, e la nostra lavorazione lenta. In questa ricetta li serviamo con pomodorini confit, pinoli e riduzione di basilico, il tocco creativo che rende memorabile ogni nuovo piatto.

marchio 100% italiano

Gli unici con Filiera 100% trasparente

Sulle colline dell’entroterra marchigiano la brezza del mare adriatico si mescola all’aria pura e alla terra genuina dei monti sibillini. È qui che nasce La Pasta di Camerino, ruvida e porosa come quella fatta in casa, realizzata con cura e nel rispetto dei migliori metodi artigianali.

0
0